8° Edizione del Festival Pontino del Cortometraggio

ALCUNI FOTOGRAMMI DAI CORTI SELEZIONATI

the-aerial-girljpg-1693728318
still-1-iman-arrivesjpg-853359187
cose-naturaliregia-germano-maccioniproduzione-arti-245164591
kaveri001jpg-584996805
aff-checkpointfinal2jpg-101043992
checkpoint-05jpg-602624419
still-2-marlon-and-iman-wait-to-eatjpg-968276529
suddthird-choicejpg-1874803026
suddfourth-choicejpg-1506173679
still-3-iman-left-alonejpg-862791404
metsastysmaa9jpg-1970232399
metsastysmaa1sjpg-140957444
metsastysmaa10jpg-596484600
italian-foto-di-scena-2jpg-1674560648
italian-foto-di-scena-1jpg-836088250
io-sono-qui-foto-1jpg-1387061682
cose-naturaliregia-germano-maccioniproduzione-arti-334687717
cose-naturaliregia-germano-maccioniproduzione-arti-1273549156
checkpoint-06jpg-742656807
vlcsnap-00018jpg-755379751
previous arrow
next arrow
the-aerial-girljpg-1693728318
still-1-iman-arrivesjpg-853359187
cose-naturaliregia-germano-maccioniproduzione-arti-245164591
kaveri001jpg-584996805
aff-checkpointfinal2jpg-101043992
checkpoint-05jpg-602624419
still-2-marlon-and-iman-wait-to-eatjpg-968276529
suddthird-choicejpg-1874803026
suddfourth-choicejpg-1506173679
still-3-iman-left-alonejpg-862791404
metsastysmaa9jpg-1970232399
metsastysmaa1sjpg-140957444
metsastysmaa10jpg-596484600
italian-foto-di-scena-2jpg-1674560648
italian-foto-di-scena-1jpg-836088250
io-sono-qui-foto-1jpg-1387061682
cose-naturaliregia-germano-maccioniproduzione-arti-334687717
cose-naturaliregia-germano-maccioniproduzione-arti-1273549156
checkpoint-06jpg-742656807
vlcsnap-00018jpg-755379751
previous arrow
next arrow

BROCHURE DEL FESTIVAL  E “ASPETTANDO IL FESTIVAL”

L’EDIZIONE IN SINTESI

Clicca sulla locandina per ingrandirla

Anche quest’anno l’edizione del Festival è stata anticipata dalla rassegna Aspettando il Festival, che ha ospitato molte proiezioni, interventi e presentazioni con autori quali Guido Marcelli, Mauro Cascio, Ferdinando Maddaloni (che ha presentato il libro Cinema e recitazione e il documentario Anna Politkovskaya – Concerto per voce solitaria), Pierluigi Felli e rappresentati di numerose associazioni e organizzazioni: “Centro Donna Lilith”, “Miche-Germogli”, “Solidarte”, la cooperativa sociale “Karibu”, l’associazione di solidarietà e cooperazione internazionaleLvia”, l’associazione “Soleluna – Un ponte tra le culture” e “Amref Italia Onlus”.

Clicca sulla locandina per ingrandirla

È stata inoltre allestita una esposizione fotografica degli autori Jamila Campagna e Stefano Ingravalle sui temi del lavoro, della donna e dell’industria, con scatti di archeologia industriale e della manifestazione “Se Non Ora Quando”, affiancati dalle fotografie sulle vicende della “Tacconi Sud” di Latina. L’edizione del Festival ha infine ospitato anche il concerto di Martina Drigo, che ha proposto una rivisitazione di alcuni canti popolari delle mondine riletti in un contesto attuale, come spunto di riflessione sulla dimensione della donna nel mondo del lavoro.

Per quanto riguarda i cortometraggi in concorso al Festival, alla sezione sociale dedicata all’Africa introdotta nella precedente edizione si è aggiunta quella dedicata ai temi legati alla questione femminile. Contestualmente, è stato istituito il premio per la migliore regia femminile, assegnato dalla già citata associazione “Centro Donna Lilith” di Latina, che opera da anni a sostegno delle donne in difficoltà.

FOTO E IMMAGINI

VIDEO